MACPRESSE AT IFAT, MONACO, GERMANIA, 14-18 MAGGIO 2018

Ogni due anni, a Monaco, apre i battenti IFAT, la fiera più importante del mondo dedicata alle tecnologie applicate all’ambiente, alla gestione e al recupero dei rifiuti. Un appuntamento irrinunciabile per noi, e a cui siamo molto affezionati. È qui a IFAT 2016, che, con la MAC 110/2, abbiamo lanciato per la prima volta la nostra nuova generazione di presse: le MAC/2. Quest’anno abbiamo scelto ancora il palcoscenico di Monaco per presentare l’ultimissima pressa della serie/2: la MAC 107/2, che lanceremo proprio a IFAT 2018 dal 14 al 18 maggio. Non potete mancare!

Vi aspettiamo a Monaco, allo stand B5.451/550, insieme a MAC SERVICE , il nostro partner locale in Germania, Austria e Ungheria, che, grazie al servizio assistenza impeccabile e alla professionalità e competenza dei suoi tecnici, in pochi anni ha contribuito a rendere Macpresse un punto di riferimento importante nel mercato tedesco, fra i primi operatori per numero di impianti e per numero di macchine installate. Leggi di più su MAC SERVICE.

MAC 107/2: l’evoluzione della Mac 107/1 per raggiungere densità e produzioni maggiori.

Tutte le MAC/2 sono più performanti delle rispettive presse precedenti, più robuste e anche più facili da mantenere. Sono presse che possono imballare con ottimi risultati tutti i tipi di materiale, anche i più “difficili” come le plastiche ad alta densità. Gestiscono maggiori carichi di lavoro rispetto alle /1, già apprezzate da molti dei nostri clienti per la loro affidabilità. Allo stesso tempo, conferiscono maggiore densità all’imballato per predisporre il massimo peso caricabile su camion e container. Il formato balla ottenuto rientra nei parametri standard del trasporto via terra e via mare, così da non richiedere mezzi particolari e da massimizzare il peso container per l’export. I costi di trasporto si riducono e, grazie ai motori elettrici IE3 ad alta efficienza, calano anche i costi energetici, perché permettono un risparmio fino al 30%.

Rispetto alla MAC 107/1, la macchina che la precede, nella MAC 107/2 la densità delle balle è stata incrementata del 30% per il cartone e del 15% per le plastiche. Abbiamo ottenuto queste performance grazie a delle modifiche sulla meccanica e sull’idraulica della contropressione: la cravatta e il canale di estrusione sono stati rinforzati ed è stato aumentato il cilindro contropressione. In questo modo viene frenata l’uscita del materiale dalla pressa ed è possibile ottenere una densità balla dal 10% al 30% maggiore rispetto alla /1, ma senza aumentare la pressione specifica della macchina!

Dal primo lancio della serie /2 a IFAT 2016, la nuova gamma di presse, che conta la MAC 110/2, la MAC 108/2, presentata pochi mesi fa a ECOMONDO 2017, ed ora la MAC 107/2, ha riscosso molto interesse fra i clienti che già conoscono e usano le nostre macchine. In meno di due anni ha ottenuto diversi ordini ed oggi la nuova gamma è già al lavoro in importanti impianti italiani ed europei.

Ecco una delle nostre MAC/2 al lavoro:

Contattaci per maggiori informazioni.
Se invece desideri avere una panoramica di tutte le nostre presse: visita il nostro canale YouTube.